Tutti al mare per il gran caldo: raffica di infortuni e malori, in quattro all'ospedale

Due persone sono cadute al Passetto, una è scivolata sullo stradello di Mezzavalle. Un uomo si è sentito male sotto l'ombrellone: codice rosso

foto d'archivio

Raffica di infortuni e malori in spiaggia. Tre persone sono finite all’ospedale dopo incidenti avvenuti nel corso della mattinata. Il 118 e la Croce Gialla hanno effettuato due interventi al Passetto: prima hanno soccorso una turista di 71 anni che si è avvicinata al mare per un tuffo ed è scivolata su una patina verde creata dalle alghe, battendo la testa. La donna è stata medicata dall’infermeria del posto e poi accompagnata a Torrette per accertamenti. Successivamente è stata soccorsa un’anziana ottantenne che, risalendo lo stradello che dalla Grotta Azzurra porta in via Panoramica, si è ferita ad una gamba per colpa di un ferro sporgente: è riuscita ad arrivare in pineta, ma perdeva molto sangue per via del profondo taglio all’arto inferiore. E’ stata portata in codice giallo a Torrette. Un soccorso è stato effettuato anche in mattinata allo stradello di Mezzavalle, dove un 45enne è scivolato e si è rotto una caviglia. La situazione sembrava particolarmente critica, al punto che dall’ospedale regionale si è alzata in volo l’eliambulanza. Ma alla fine l’uomo è stato raggiunto e trasportato a monte dal personale della Croce Gialla di Camerano: le sue condizioni non sono gravi.  Nel primo pomeriggio, l'automedica di Falconara e la Croce Gialla hanno soccorso un 62enne che, dopo essere uscito dall'acqua, si è sentito male sotto l'ombrellone, a Palombina. L'uomo è stato portato all'ospedale in codice rosso, a quanto pare per una crisi cardiaca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Chiede l'elemosina al market, mostra i documenti ma è troppo tardi: denunciato

  • Corruzione, Caglioti sospeso per aver rispettato segreto su indagini: «E' dittatura»

Torna su
AnconaToday è in caricamento