Pedofilia online: nelle Marche condotte 40 indagini nel 2012

I dati sono stati diffusi nel Safer Internet Day 2013: nella Regione un arresto e 8 denunce per corruzione di minore, tentata violenza sessuale, produzione e detenzione di materiale pedopornografico e adescamento

Nel 2012 la Polizia postale e delle comunicazioni delle Marche ha condotto 40 indagini su abusi sessuali on line e pedopornografia in rete. Una persona è stata arrestata e 8 denunciate per corruzione di minore, tentata violenza sessuale, produzione e detenzione di materiale pedopornografico e adescamento on line.

Questi sono i dati diffusi nel Safer Internet Day 2013, iniziativa per le scuole realizzata insieme a Google.

Fonte: ANSA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Scattano i controlli sulle spiagge, entra senza prenotazione e viene multato

Torna su
AnconaToday è in caricamento