Non rientra a casa, Giuliano è stato trovato morto in un campo

L'uomo non era rientrato a casa ed i familiari avevano quindi lanciato l'allarme. Poi all'alba il ritrovamento del corpo senza vita

I soccorsi (foto d'archivio)

Non era rientrato a casa ed i familiari preoccupati avevano lasciato l'allarme. Poi dopo una notte di ricerche il ritrovamento del corpo ormai senza vita. E' ancora sotto choc la famiglia di Giuliano Enrico Lorenzo Calza, il 48enne, trovato morto all'interno della sua auto in via Montefreddo, zona Coppo di Sirolo. Secondo una prima ricostruzione l'uomo avrebbe avuto un malore mentre era alla guida, perdendo il controllo del mezzo e finendo fuori strada. All'arrivo dei soccorritori ormai non c'era più niente da fare, con il suo cuore che aveva smesso di battere.

Il medico legale ha constatato il decesso e la salma è stata trasportata all'obitorio dell'ospedale regionale di Torrette per la custodia giudiziaria. Per ora non è stata figurata nessuna ipotesi di reato. 

Potrebbe interessarti

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

  • Francesco Facchinetti in riviera con "La vacanza perfetta": quando e come vedere la sfida in tv

I più letti della settimana

  • Incidente in bici e fuga dall'ospedale, Sergio camminava in strada quando è stato travolto

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • Trovato un cadavere sul ciglio della strada, ipotesi investimento

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

  • La gita al lago finisce in tragedia, moto contro camion: Luca è morto sul colpo

Torna su
AnconaToday è in caricamento