Brucia lo stop, prima si schianta contro il mezzo del Comune poi finisce contro l’albero 

Non rispetta lo Stop e centra in pieno un mezzo comunale per poi carambolare e finire addosso a un albero. Il tutto sotto gli occhi di diverse persone 

I soccorsi sul luogo dell'incidente

Non rispetta uno Stop e centra in pieno il furgone della raccolta dei rifiuti per poi carambolare addosso a un albero. Spavento questa mattina a Sirolo per una donna di circa 70anni, trasportata in ospedale ma non in pericolo di vita. 

L’incidente è avvenuto intorno alle 11, la donna viaggiava lungo via Manzoni in direzione del supermercato Simply quando, secondo diversi testimoni, non ha rispettato il segnale di Stop all’incrocio con via Dante Alighieri. In quel momento, proprio da via Alighieri, arrivava il furgone della raccolta rifiuti e l’impatto è stato violento. L’auto ha centrato il mezzo comunale per poi carambolare e finire addosso a un albero nella vicina piazzola. Sul posto un’ambulanza della Croce Azzurra di Sirolo, che ha portato la donna in ospedale. Le condizioni non sono gravi, neanche quelle del conducente del furgone. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Micro telefonini nelle parti intime per mantenere contatti con l'esterno: detenuti fermati dalla Penitenziaria

  • Politica

    La nonnina ha 102 anni, l'ecografia programmata nel 2020: «Il Pd ha fallito»

  • Cronaca

    Ricercato da anni nel suo paese, si nascondeva in città: arrestato un latitante

  • Politica

    Sosta selvaggia in fiera, stop all’ambulanza: il Comune scarica la responsabilità

I più letti della settimana

  • Gigantesco incendio divora l'azienda, nube alta decine di metri

  • Problemi di sicurezza e il cinema multisala chiude

  • «Fatti gli affari tuoi, sono un carabiniere», ma non è vero e lo dice alla persona sbagliata

  • Choc tra i passanti, donna trovata morta su una panchina

  • Accerchiata e presa a manganellate, rapina in pieno centro

  • Incendio Tontarelli, il sindaco: «Rimanete in casa con le finestre chiuse»

Torna su
AnconaToday è in caricamento