Senigallia, scappa davanti alla polizia e viene investito: è gravissimo

Giovane di 28 anni vede la pattuglia della polizia e si dà alla fuga, per venire travolto da un furgone all'incrocio tra via Cavallotti e via Leopardi. Ricoverato a Torrette, è gravissimo

È in condizioni gravissime il senegalese di 28 anni investito ieri mattina a Senigallia: il l giovane è stato travolto da un furgone mentre cercava di scappare ai controlli della polizia. A quanto pare l’uomo si trovava in un parcheggio nei pressi di Porta Mazzini: quando ha visto la pattuglia di agenti avvicinarsi è corso via all’impazzata, finendo con l’essere travolto all’incrocio tra via Cavallotti e via Leopardi da un Ford Transit guidato da un cittadino di Senigallia che non ha avuto il tempo di frenare.

Il ferito è stato trasportato all’ospedale di Torrette di Ancona, dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata. Si escludono per il momento responsabilità a carico dell’autista.
Il giovane africano si trovava nel nostro territorio illegalmente, e sicuramente questa è stata una delle cause che l’ha convinto a darsi alla fuga al sopraggiungere delle forze dell’ordine.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento