Donna muore nell'incidente, il testimone: «L'auto ha zigzagato e poi si è ribaltata»

La dinamica è in fase di accertamento e si vaglia il racconto del testimone

Foto di repertorio

La Peugeot 206 ha cominciato a zigzagare sulla Provinciale 19, all’altezza di Montedoro poi ha urtato un terrapieno e si è ribaltata sbalzando fuori la conducente, morta sul colpo. E’ la ricostruzione di un testimone su quanto accaduto venerdì pomeriggio intorno alle 15,30 sulla strada della Bruciata a Senigallia. Per la donna, 54enne, non c’è stato nulla da fare nonostante le manovre dei soccorritori del 118. Inutile anche l'eliambulanza che si era alzata in volo da Torrette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la ricostruzione, ancora in fase di accertamento, nell’incidente non sono state coinvolte altre vetture. L’auto proveniva da Senigallia e viaggiava in direzione di Monterado ma all’altezza di via Montedoro, secondo la testimonianza, ha cominciato a zigzagare per poi colpire un terrapieno. L’impatto ha fatto ribaltare la vettura su se stessa sbalzando fuori la conducente per poi finire su un campo dall’altra parte della carreggiata. Tra gli elementi da accertare per i carabinieri di Senigallia c’è anche la velocità alla quale viaggiava il veicolo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella notte: ragazzo si toglie la vita nella sua camera con una corda

  • «Lavorare così è impossibile, me ne vado». Marco chiude il bar appena inaugurato

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: il programma completo

  • Forte, coraggioso, veloce come il vento: addio Giuseppe, campione nella vita e nello sport

Torna su
AnconaToday è in caricamento