Dopo lo schianto la famiglia esce dall'auto, il loro veicolo travolto di nuovo subito dopo

Per poco non si è consumata una strage. Sono riusciti ad uscire in tempo dall'abitacolo prima che un altro veicolo distruggesse la loro auto

Poteva essere una strage l'incidente stradale avvenuto nella notte tra venerdì e sabato sull'autostrada A14, nel tratto tra Marotta e Senigallia. Una famiglia originaria dell'Abruzzo stava viaggiando a bordo della propria auto quando è rimasta coinvolta, intorno alle 3, in uno scontro con un camion. Papà, mamma ed il loro figlioletto sono usciti subito dall'abitacolo, qualche secondo prima che un altro veicolo sopraggiungesse centrando in pieno e distruggendo la loro auto. Tutti e tre sono stati trasportati in codice verde all'ospedale di Senigallia mentre sono gravi le condizioni della ragazza a bordo del secondo veicolo, che ora si trova al nosocomio di Torrette. 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • La partita finisce in guerriglia, maxi rissa sugli spalti: pugni e bottigliate tra anconetani e sambenedettesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento