Il tir la travolge, poi la carambola con altre 3 auto: morta una donna

I veicoli coinvolti sono stati in tutto cinque e lo schianto, da una prima ricostruzione, sembra essere stato causato dallo scoppio di uno pneumatico

Una delle auto coinvolte

Incidente mortale ieri pomeriggio a Sassoferrato, lungo la Strada Provinciale 16, dove una donna di 53 anni, residente a Fossato di Vico, ha perso la vita dopo essersi scontrata con altre tre vetture ed un autoarticolato. Uno schianto terribile, mentre era a bordo della sua Renault Clio, che purtroppo le è stato fatale. I veicoli coinvolti sono stati in tutto cinque e lo schianto, da una prima ricostruzione, sembra essere stato causato dallo scoppio di uno Sp 16_log_0-2pneumatico. Sul posto i vigili del fuoco che sono riusciti a liberare gli automobilisti dal groviglio di lamiere e consegnarli al personale del 118 per il trasporto in ospedale. Per fortuna nessuno di loro sarebbe in pericolo di vita. La strada è rimasta chiusa al traffico fino alle 21. 

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentò di strangolare la ex, «dalla galera esco, da sottoterra tu no»: stalker verso l'estradizione

  • Cronaca

    Il cuoco stalker si difende dalla Slovenia: «Fu lei a colpirmi con un ago, mi sento perseguitato»

  • Cronaca

    «Non vali niente, ti faccio sciogliere nell'acido»: anche la moglie accusa il cuoco stalker

  • Attualità

    Da meccanico a pellettiere, la nuova vita di Daniele: è tra i più giovani artigiani d’Italia

I più letti della settimana

  • Ancona dà l'addio a Lorenzo, non è finita: «Ora aiutiamo anche gli altri»

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Parafarmacia distrutta dall’incendio, c’è l'ombra del dolo

  • Scontro con un'auto, minorenne incastrato dentro l'Ape: è gravissimo

  • Daniele ha lottato ma non ce l'ha fatta, morto il 19enne vittima di un terribile incidente

  • Cocaina nascosta all'interno della cucina, arrestato per la seconda volta il titolare

Torna su
AnconaToday è in caricamento