L'auto sbanda e si schianta sul tavolo da giardino: choc tra i proprietari

L'automobilista era alla guida di una Volkswagen, di sua proprietà, che è letteralmente atterrata nel giardino di una abitazione privata

L'auto distrutta dopo lo schianto

FALCONARA - Volato con l’auto nel giardino di un’abitazione dopo una manovra a dir poco azzardata, è stato sanzionato per un totale di 209 euro e ha perso 4 punti dalla patente. Si tratta di un afgano di 32 anni residente a Falconara. Ora rischia la revisione della patente. L’incredibile incidente è accaduto nel pomeriggio di martedì 10 settembre, alle 17.15 e ha richiesto l’intervento di una pattuglia della polizia locale di Falconara.

Il 32enne era alla guida di una Volkswagen, di sua proprietà, che è letteralmente atterrata nel giardino di una abitazione privata di via Fossatello, all’incrocio con Via Aeroporto, tra lo stupore dei proprietari che hanno visto piombare l’autovettura, attraverso la siepe e dopo aver abbattuto un arbusto, direttamente su un tavolinetto da giardino andato in mille pezzi. Il Comando della polizia locale è stato subito allertato e ha inviato una pattuglia: gli agenti, dopo aver constato che il conducente era incolume, lo hanno sottoposto all’alcoltest, risultato negativo. Gli operatori hanno ricostruito l’esatta dinamica del sinistro: il conducente proveniva da via Aeroporto (Case Unrra), aveva affrontato troppo velocemente la curva, aveva proseguito diritto contromano, danneggiato un palo della segnaletica di stop, attraversato trasversalmente via Fossatello, rischiando di impattare con una autovettura in transito che miracolosamente è passata indenne, quindi aveva oltrepassato la siepe e la recinzione della casa, atterrandovi in giardino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

  • Tamponano un carabiniere, l'auto si ribalta: all'ospedale due donne e un neonato

Torna su
AnconaToday è in caricamento