Contro un muro dopo un tamponamento: bimba, mamma e nonna all'ospedale

Paura per una famigliola, soccorsa dal 118: l'auto è finita fuori dalla carreggiata. Apprensione soprattutto per la piccola di due anni, sul posto la polizia stradale

La scena dell'incidente

E’ di tre feriti il bilancio di un incidente avvenuto attorno alle 13 a Monsano, in via Ancona, poco prima dell’ex Sadam. Nonna, madre e figlia sono finite all’ospedale in condizioni di media gravità. Illeso il conducente del van che ha tamponato l’auto su cui le tre viaggiavano. 

I due veicoli sono finiti fuori strada. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, il furgoncino ha tamponato la Toyota Yaris, facendo finire contro un muro di cemento al lato della carreggiata: nell’auto si trovavano una 60enne, la figlia di 40 anni e la nipotina di due.

Sono stati attimi di grande paura, soprattutto per la bambina, ma fortunatamente le loro condizioni non sono gravi: soccorse dal 118, sono state accompagnate al pronto soccorso di Jesi in codice giallo. Lievi i disagi al traffico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

  • Malore a Folgarida, il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti anconetani

  • Un male incurabile le ha spento il sorriso, la città piange Carla Fraboni

  • Perde il controllo, finisce fuori strada, si ribalta e resta in bilico sul muretto

Torna su
AnconaToday è in caricamento