homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Litiga con la moglie, tampona, ruba un furgone e si schianta: muore un 41enne

Tutto sarebbe iniziato a Jesi, quando il litigio tra i due coniugi ha raggiunto i livelli di guardia. Tanto che il 41enne ha fatto scendere dall'auto la donna dopo essersi fermato in una piazzola di sosta

L'incidente mortale a Genga

Litiga con la moglie, la fa scendere in una piazzola di sosta, poi tampona, ruba il furgone dell'uomo che si era fermato per soccorrerlo e si schianta contro un Tir. Ha dell’incredibile quanto accaduto oggi attorno alle 14:30 sulla SS76, sul tratto che va da Monteroberto fino a Genga. Così è morto oggi M. M., 41 anni di Chiaravalle.

Tutto sarebbe iniziato a Jesi, quando il litigio tra i due coniugi ha raggiunto i livelli di guardia. Al punto da portare il 41enne a fermarsi in una piazzola di sosta e costringere la donna a scendere dal veicolo. L’uomo ha imboccato la superstrada dove, all’altezza di Monsano, ha tamponato una Fiat 500 L.  A quel punto si è fermato un furgone per soccorrerlo. Ma per tutta risposta il chiaravallese lo avrebbe anche minacciato di colpirlo con un pugno, per poi salire sul furgone Fiat Ducato del soccorritore e andarsene.

Ha così ripreso la folle corsa come nemmeno in un videogioco, rischiando anche d'investire il conducente della 500 che aveva appena tamponato. In completa preda dell’ira, a seguito del litigio con la moglie, l’uomo era ormai diventato una scheggia impazzita. Ma la sua corsa è finita, questa volta definitivamente quando, all’altezza di Genga, si è schiantato contro un Tir. Da brividi il frontale con un camion. L'uomo è stato estratto senza vita dalle lamiere. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Quadrilatero Marche-Umbria, aperta la Perugia-Ancona: presente Matteo Renzi

    • Cronaca

      Litiga con i vicini, dà fuoco alle loro auto e rimane ustionato: denunciato un 32enne

    • Cronaca

      «Questo pasto non mi va bene», lite alla mensa della Caritas: denunciato

    • Cronaca

      Pedopornografia, foto e video di bambini: indagato un 25enne di Senigallia

    I più letti della settimana

    • Carrozza e cavalli neri per il funerale rom: traffico in tilt in via Marconi

    • Incidente a Palombina, perde il controllo e si schianta contro le auto in sosta: bimba ferita

    • Qualità della vita, le Marche seconda regione in Italia

    • Bancomat sfondato, ladri in fuga abbandonano 87mila euro in un campo

    • Quadrilatero Marche-Umbria, aperta la Perugia-Ancona: presente Matteo Renzi

    • Più di mille controlli, un arresto e una denuncia: tutta la provincia blindata

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento