Lo scooter inchioda in prossimità dell'incrocio e poi va a terra, anziano in ospedale

Sul posto i carabinieri per agevolare una viabilità ridotta ad un senso unico alternato, la Municipale e l’ambulanza della Croce Gialla di Falconara

I soccorsi portano via il ferito

Quando è arrivato in prossimità dell’incrocio, ha inchiodato, finendo rovinosamente a terra insieme al suo scooter. Ora l’uomo, un 70enne di Ancona, si trova al Pronto Soccorso dell’Ospedale regionale di Torrette con forti dolori al bacino e alle gambe. Il fatto è avvenuto stamattina, intorno alle 10, all’incrocio tra via Flaminia e via Conca. 

Secondo una prima ricostruzione della Polizia Municipale, avvalorata anche da alcuni testimoni, lo scooterista, a bordo di un Suzuki Burgman 400 nero, stava percorrendo la Flaminia in direzione Ancona quando, arrivato all’incrocio semaforico, ha perso il controllo del mezzo. Forse ha temuto di scontrarsi con una macchina che stava arrivando dal porto ed era in procinto di svoltare per via Conca. Fatto sta che il 70enne ha frenato e poi è finito a terra.

Sul posto i carabinieri per agevolare una viabilità ridotta ad un senso unico alternato e l’ambulanza della Croce Gialla di Falconara, che ha prestato i primi soccorsi al ferito, poi posto sulla barella e trasportato all’ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Coronavirus, confermato il primo caso nelle Marche: è un 30enne

Torna su
AnconaToday è in caricamento