Stava parlando al cellulare quando è stata investita da un'auto

Il primo a soccorrerla un operatore della Misericordia Osimo Soccorso, poi sul posto sono arrivati i volontari della Croce Gialla di Ancona insieme all’automedica

Il pedone soccorso

Stava parlando al cellulare quando è stata investita da un’auto. E’ successo ieri intorno alle 20 in via 29 settembre. La donna di 73 anni stava attraversando la strada proprio all’altezza della statua vicino all’ingresso della Banca d’Italia quando è arrivata una Fiat Punto che l’ha centrata in pieno. Il primo a soccorrerla un operatore della Misericordia Osimo Soccorso, poi sul posto sono arrivati i volontari della Croce Gialla di Ancona insieme all’automedica. La donna, che è sempre stata cosciente, è stata trasportata in ospedale in condizioni non gravi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

  • Colto da un infarto in auto, choc nel parcheggio del centro commerciale

Torna su
AnconaToday è in caricamento