Travolti dall'autobus di linea, la loro auto trascinata per metri: dentro 3 bambini

Un impatto violento che ha trascinato il veicolo per alcuni metri. Dentro un papà con i suoi tre figli. Sul posto la Croce Gialla di Ancona

I soccorsi al bambino ferito

Si era perso in città e per chiedere alcune informazioni si era appoggiato per un instante in una zona con divieto di sosta e fermata. E' bastato poco, perchè alcuni secondi dopo un autobus della linea 3 lo ha travolto, trascinando via la sua auto per alcuni metri. E' questo quanto successo poco dopo mezzogiorno in via Vecchini ad Ancona.

Dentro l'automobile una famiglia senegalese ma residente a Macerata composta dal papà e dai suoi tre figli di 2,4 e 10 anni. Ad avere la peggio proprio il bambino più grande che ha riportato alcuni traumi ed è stato trasportato dagli operatori della Croce Gialla di Ancona, intervenuti insieme a due pattuglie della Municipale, all'ospedale pediatrico Salesi. Per gli altri piccoli solo tanto spavento ma per fortuna nessuna grave conseguenza fisica, come per tutti gli occupanti dell'autobus. Disagi invece alla viabilità del centro storico che ha subito dei rallentamenti per tutta la durata dell'intervento.

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento