Incidente, l'auto si schianta e prende fuoco: c'è una vittima. Si salva una ragazzina

Sul posto intervenuti i vigili del fuoco, i soccorritori della Croce Rossa e un'automedica. Anche l'eliambulanza si è alzata in volo, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Le immagini dello schianto

Viaggiava in direzione Sassoferrato insieme alla figlia di 14 anni. Alle 17 ha perso il controllo della sua autovettura per cause ancora in corso di accertamento. L’impatto contro un muretto, la vettura che si capovolge più volte e poi prende fuoco. Nulla da fare per il conducente, morto carbonizzato tra le lamiere in fiamme. Praticamente miracolata la ragazzina, che dopo l’impatto è stata sbalzata fuori dalla carrozzeria. La 14enne è al momento viva ma non si conoscono le sue condizioni. La tragedia si è consumata ad Arcevia, frazione Caudino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, insieme ai soccorritori della Croce Rossa di Sassoferrato e un’automedica. Anche l’eliambulanza si è alzata in volo per prestare un tempestivo soccorso, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Le forze dell’ordine sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica che ha causato l’incidente.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Appalti ASUR truccati con tangenti, chiesto il processo per tutti

    • Cronaca

      La Seggiola del Papa arriva a New York, lo scatto di Loris Cintio conquista la Grande Mela

    • Cronaca

      Terremoto, ha perso la famiglia e il suo ristorante: «Poco entusiasmo, ma riparto da Senigallia»

    • Cronaca

      Terremoto, torna la paura nelle Marche: registrate tre nuove scosse

    I più letti della settimana

    • Perde il controllo della moto e cade, muore un giovane

    • Folla per Scarponi, veglia privata con la moglie Anna: i gemellini con la divisa dell'ultima corsa

    • Guida ubriaco e si schianta, ai Carabinieri: «Regalatemi la divisa che la metto a Carnevale»

    • Schianto con la moto, il 21enne è morto davanti agli amici

    • In fila per Michele Scarponi, il padre: «Era un campione ma noi abbiamo perso un figlio»

    • Inaugura il supermercato Conad, 50 nuovi assunti: giovedì il taglio del nastro

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento