Scoppia un incendio nella palazzina, locali dichiarati inagibili: proprietario ustionato

Sul posto vigili del fuoco e personale medico del 118

L'intervento

Alle 22,30 circa di ieri, i vigili del fuoco sono intervenuti a Serra de Conti in via Granelli per un incendio in una abitazione. Per cause in fase di ricostruzione, è andata a fuoco una palazzina posta su due livelli abitata da una famiglia. I pompieri, intervenuti dai distaccamenti di Arcevia e Jesi, hanno soccorso le persone e alcuni animali che erano all’interno dell’appartamento, spegnendo le fiamme e mettendo in sicurezza la zona.

Seppur lieve c'è anche un ferito perché il proprietario della casa, forse nel tentativo di spegnere le fiamme all'inizio del rogo, è rimasto leggermente ustionato ed è stato medicato sul posto dal personale medico del 118. Il palazzo è stato dichiarato inagibile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento