Attacca l'asciugatrice ed esce di casa, parte un incendio: paura nel palazzo

Sul posto i vigili del fuoco e anche una pattuglia della squadra Volanti della Polizia dorica che ha ricostruito quando accaduto

Foto di repertorio

Esce di casa dopo aver attaccato l’asciugatrice e scatta l’incendio. Paura ieri sera in un palazzo di via Maratta dove, poco dopo le 21, si è innescato un principio di incendio. Il fumo nero e denso ha cominciato a propagarsi lungo le condutture elettriche degli appartamenti fino a quando non è scattato l’allarme al 115. I vigili del fuoco sono intervenuti nell’appartamento dove è scattata la scintilla e hanno soffocato subito quello che, col tempo, sarebbe potuto diventare un incendio devastante. 

Sul posto anche una pattuglia della squadra Volanti della Polizia dorica che ha ricostruito quando accaduto. Da un  a prima valutazione di poliziotti e pompieri, tutto sarebbe nato dal corto circuito all’asciugatrice di un appartamento abitato da una donna di 45 anni che, al momento del guasto, era già uscita per una passeggiata. Quando è tornata però ha trovato il bagno dove c’era asciugatrice e lavatrice annerito dal monossido di carbonio sprigionato dall’elettrodomestico. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare più di un’ora, non tanto per spegnere subito i primi sintomi del rogo, quanto per bonificare tutto il condominio del monossido di carbonio che aveva invaso diversi appartamenti che, per fortuna, sarebbero tutti agibili. 

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • In porto rivive l’epopea dei velieri: ad Ancona arriva anche lo "Stad Amsterdam"

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento