Incendio in un appartamento, 3 feriti: anziano ustionato in ospedale

Sul posto i vigili del fuoco e a soccorrere i feriti le ambulanze della Croce Gialla e della Croce Rossa di Ancona

L'ambulanza sul posto

Incendio in un appartamento del centro di Ancona alle prime ore del mattino. In casa c’erano 4 persone e il bilancio è di 3 feriti di cui un anziano finito in ospedale con ustioni in varie parti del corpo tra cui anche il viso. 

Le fiamme sono divampate intorno alle 5,30 di questa mattina in via Magenta, in una abitazione al primo piano, a 2 passi dal mercato delle erbe. Non è chiaro che cosa abbia innescato le fiamme, ma il rogo si sarebbe alimentato in pochi minuti. Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi con due mezzi dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme. A soccorrere i feriti le ambulanze della Croce Gialla e della Croce Rossa di Ancona. A finire in ospedale una donna di 92 anni e una di 50, entrambe intossicate. Preoccupa di più la salute del 98enne, trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette dagli operatori della Cri con ustioni su viso, gambe, piedi e braccia

VIDEO - Incendio in via magenta: le fiamme dall'appartamento 

Non è ancora chiaro che cosa abbia innescato la scintilla, ma all’interno dell’appartamento ci sarebbe una stanza usata per dipingere con vernici e molta carta. Tutto materiale che potrebbe aver alimentato le fiamme. Ipotesi, su cui ora stanno facendo luce i pompieri dorici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Tragedia in cantiere, Paolo travolto ed ucciso da una valanga di terra

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento