Incendio in un appartamento, 3 feriti: anziano ustionato in ospedale

Sul posto i vigili del fuoco e a soccorrere i feriti le ambulanze della Croce Gialla e della Croce Rossa di Ancona

L'ambulanza sul posto

Incendio in un appartamento del centro di Ancona alle prime ore del mattino. In casa c’erano 4 persone e il bilancio è di 3 feriti di cui un anziano finito in ospedale con ustioni in varie parti del corpo tra cui anche il viso. 

Le fiamme sono divampate intorno alle 5,30 di questa mattina in via Magenta, in una abitazione al primo piano, a 2 passi dal mercato delle erbe. Non è chiaro che cosa abbia innescato le fiamme, ma il rogo si sarebbe alimentato in pochi minuti. Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi con due mezzi dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme. A soccorrere i feriti le ambulanze della Croce Gialla e della Croce Rossa di Ancona. A finire in ospedale una donna di 92 anni e una di 50, entrambe intossicate. Preoccupa di più la salute del 98enne, trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette dagli operatori della Cri con ustioni su viso, gambe, piedi e braccia

VIDEO - Incendio in via magenta: le fiamme dall'appartamento 

Non è ancora chiaro che cosa abbia innescato la scintilla, ma all’interno dell’appartamento ci sarebbe una stanza usata per dipingere con vernici e molta carta. Tutto materiale che potrebbe aver alimentato le fiamme. Ipotesi, su cui ora stanno facendo luce i pompieri dorici. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Pizzeria a fuoco in piena notte, giallo sulle cause: chiusura forzata e danni ingenti

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Nuovo caso di Dengue in città, scatta l'allerta: «Finestre chiuse e animali in casa»

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento