Osimo: incendi in serie vicino al cimitero, è caccia al piromane

Per la seconda volta in meno di due settimane le fiamme hanno lambito le mura del cimitero maggiore di Osimo, attorno alle 10 e tre quarti, sul versante di via Chiaravallese. Prende corpo l'ipotesi del dolo

Per la seconda volta in meno di due settimane le fiamme hanno lambito le mura del cimitero maggiore di Osimo, attorno alle 10 e tre quarti, sul versante di via Chiaravallese: alcuni metri di rovi e sterpaglia sono bruciati, richiedendo l'intervento dei vigili del fuoco di San Sabino, come riportato dal Messaggero.

Ormai la presenza di un piromane in azione è un'ipotesi valutata molto seriamente dagli inquirenti: le prime fiamme erano divampate, come si è detto, alcuni giorni fa, sempre al camposanto, seguite da diversi altri incendi tutti innescati nella zona attorno al cimitero.

Il campo d'azione del supposto incendiario è il triangolo via Molino Mensa-Vescovara-Chiaravallese: si comincia dunque a pensare a qualcuno che abiti in zona (o comunque ci transiti spesso), che abbia tempo a disposizione e soffra di problemi psichici. Sulla vicenda indagano i carabinieri.
 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento