Immatricolazioni 2017, nella Marche crescono veicoli pesanti (+34,5%) e autobus (+54,7%)

Sempre lo scorso anno le immatricolazioni di nuovi autobus nelle Marche sono state 99, con un aumento del 54,7% rispetto all’anno precedente

Nel 2017 nelle Marche le immatricolazioni di veicoli pesanti (e cioè con PTT – peso totale a terra – superiore a 16 tonnellate) per il trasporto merci sono state 604, con un aumento del 34,5% rispetto al 2016.

Sempre lo scorso anno le immatricolazioni di nuovi autobus nelle Marche sono state 99, con un aumento del 54,7% rispetto all’anno precedente. Questi dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati Aci.
Dall’elaborazione è possibile anche stilare la graduatoria dei dati a livello provinciale. La provincia marchigiana in cui le immatricolazioni di veicoli pesanti per il trasporto merci sono cresciute di più è Macerata (+64,6%), seguita da Ancona (+36,7%), Fermo (+28,3%), Ascoli Piceno (+22,9%) e Pesaro (+18,6%). Per ciò che riguarda le immatricolazioni di autobus vi è una sola provincia che presenta un saldo negativo, ed è Pesaro (-26,7%). I dati delle altre province marchigiane sono in aumento, dal +26,9% di Macerata al +28,6% di Ancona fino al +60% di Ascoli Piceno e al +400% di Fermo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

  • Tamponano un carabiniere, l'auto si ribalta: all'ospedale due donne e un neonato

Torna su
AnconaToday è in caricamento