Spinellate di gruppo nei parchi, festa rovinata dalla polizia

Alcuni giovani sono finiti nella rete dei controlli in città messi in campo dalla Questura. Poliziotti anche tra i rovi per setacciare il territorio

(immagine generica)

Due giovani trovati in possesso di hashish e marijuana. Qualche grammo, nulla di clamoroso, ma il tutto rientra nei servizi di controllo del territorio messi in campo dalla Questura di Ancona sotto la spinta del questore Oreste Capocasa. Operazioni in tutta la città con Volanti, Squadra Mobile, Reparto prevenzione crimini e unità cinofile per controllare locali, piazze ed edifici in abbandono. Proprio in un paio di parchi si è registrata la presenza di giovani alle prese con droghe leggere. 

Ieri, attorno alle 15, al parco Ricci di via Fornaci sono stati controllati tre giovani. Uno di loro, un 24enne era in possesso di un grammo di hashish ed è stato denunciato. Contemporaneamente, presso il parco della Pace di via Urbino, altri tre giovani venivano controllati dagli agenti delle Volanti; anche in questo caso i poliziotti rinvenivano nelle tasche dei pantaloni del giovane una dose di marijuana di circa 1 grammo.

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

I più letti della settimana

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • Annegata dopo un tuffo con l'amica, Sofia ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

Torna su
AnconaToday è in caricamento