Ubriachi al volante, controlli a tappeto dei carabinieri: fermate sei persone

Denunce e patenti ritirate in gran parte del territorio provinciale

FOTO DI REPERTORIO

Week end di ubriachi al volante, fermati e sanzionati in tutta la provincia dai carabinieri. I militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fabriano, nella notte tra sabato e domenica, hanno  denunciato un 45enne dopo averlo trovato alla guida della sua automobile con un tasso alcolemico di 1,79 g/l. Durante il controllo l’uomo ha anche minacciato i militari e per lui, oltre al ritiro della patente e alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, è scattata anche la segnalazione per minaccia a pubblico ufficiale.  Domenica sera a Jesi i militari del Norm hanno denunciato una donna di 44 anni che era appena stata coinvolta in un incidente stradale in via San Guseppe di Jesi, fortunatamente senza feriti. L’automobilista aveva rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolemici a differenza di un 46enne che sempre a Jesi è stato sorpreso la notte precedente con un tasso di 0,62 g/l. Per l’uomo, che guidava lungo il Viale della Vittoria, è scattato il ritiro della patente oltre alla sanzione amministrativa. 

Controlli e sanzioni anche a Monsano, dove sabato notte i militari hanno denunciato un 20enne di Belvedere Ostrense che nei pressi di una discoteca è stato trovato alla guida con un tasso di 1,28 gr/l. Per lui è scattato anche il ritiro della patente. Stessa sorte è toccata pochi metri più avanti a un 24enne di Castelbellino che stava guidando la sua vettura con un tasso di 0,96 gr/l. Non alcol ma hashish, invece, quello che stava consumando un 20enne maceratese. Il giovane è stato sorpreso e denunciato durante un posto di blocco a Polverigi mentre fumava uno spinello. Durante la perquisizione i militari hanno trovato anche un involucro di cellophane con 1,5 grammi di hashish. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Si prostituiscono in casa, gli agenti si fingono clienti e le scoprono: donne nei guai

Torna su
AnconaToday è in caricamento