Sfreccia per le vie della città, trovato di nuovo ubriaco alla guida

Dagli accertamenti effettuati, i poliziotti hanno appurato che nel febbraio del 2009, nel settembre del 2011 e del 2012, era stato multato per guida in stato d'ebbrezza

L'auto fermata dalla Polizia

Guida l'auto come se fosse all'autodromo pieno di alcol. Anconetano di 37 anni denunciato dalla Polizia. Erano le 2.50 circa di questa notte quando una pattuglia delle Volanti della Questura di Ancona ha intercettato una Nissan che a forte velocità percorreva Via Tavernelle in direzione centro. Oltre alla velocità l'attenzione dei poliziotti é stata richiamata dal fatto che il guidatore sembrava divertirsi come se stesse guidando in una pista automobilistica  zig-zagando a lungo e  pericolosamente. Fermato dopo alcune centinaia di metri l'uomo è stato invitato a mostrare la patente di guida e le proprie generalità.

Dopo alcuni secondi di mutismo ha inizaito a parlare mostrando tutti gli inequivocabili segni della persona ubriaca, tanto che i rilevamenti dell'alcoltest hanno segnato un valore triplo di alcol nel sangue rispetto al consentito. Non solo perché, dagli accertamenti effettuati, i poliziotti hanno appurato che nel febbraio del 2009, nel settembre del 2011 e del 2012, era stato contravvenzionato per guida in stato d'ebbrezza. Immediati sono scattati il sequestro del mezzo e il ritiro della patente e la denuncia a piede libero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento