Vincenzo Amendola lascia il comando provinciale: al suo posto Claudio Bolognese

Vincenzo Amendola lascia il comando dopo poco più di tre anni, durante i quali sono stati conseguiti notevoli risultati in materia di contrasto all’evasione fiscale

Nella giornata di ieri, 19 settembre, all’interno della storica Caserma “Tommaso Mariani” sul Lungomare Vanvitelli, alla presenza del Comandante Regionale Marche, Fabrizio Toscano, ha avuto luogo la cerimonia interna di passaggio di consegne tra il precedente Comandante Provinciale di Ancona Vincenzo Amendola - ed il successore – Claudio Bolognese, davanti ai Comandanti di Reparto delle Fiamme Gialle della provincia di Ancona e ad una rappresentanza di finanzieri.

Vincenzo Amendola lascia il comando dopo poco più di tre anni, durante i quali sono stati conseguiti notevoli risultati in materia di contrasto all’evasione fiscale, alle frodi nel settore della spesa pubblica, alla criminalità economica e finanziaria e ai traffici illeciti, soprattutto presso il porto dorico, per andare a ricoprire il nuovo e prestigioso incarico di Comandante del Nucleo Spesa Pubblica e Repressioni Frodi Comunitarie di Roma.

Claudio Bolognese invece, di origini salentine, 50 anni, coniugato, con due figli è laureato in giurisprudenza e scienze della sicurezza economico-finanziaria. Nel corso della sua carriera ha rivestito l’incarico di Comandante Provinciale di Messina, Comandante del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Trieste oltre ad aver prestato servizio presso il Reparto Operazioni del Comando Generale ed il Nucleo di polizia economico-finanziaria di Milano. Nell’ultimo biennio è stato Capo di Stato Maggiore del Comando Tutela Economia e Finanza di Roma, da cui dipendono alcuni Reparti speciali della Guardia di Finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

Torna su
AnconaToday è in caricamento