Grande Fratello 2014: il senigalliese Michele Simoncini è il primo escluso dalla casa

Il primo eliminato dal famoso reality è Michele Simoncini, 31enne ingegnere/deejay di Senigallia. Per lui fatale il confronto con Modestina che l'ha costretto ad abbandonare la casa

Alla prima nomination è arrivata subito l'eliminazione. Michele Simoncini, 31enne ingegnere/deejay di Senigallia è il primo concorrente a dover abbandonare la casa del Grande Fratello 2014.

Dal fascino ammaliante ma con un carattere forte ed alimentato da un egocentrismo molto marcato, Simoncini non ha convinto i suoi compagni di avventura che alla prima occasione hanno cercato di estrometterlo dal gioco: "Parla troppo di sè" hanno sentenziato i ragazzi della casa, e per lui il sogno di vincere il montepremi finale ed investire su una casa di produzione musicale è già finito.

Il 31enne ha perso il confronto diretto con Modestina ed è stato costretto ad abbandonare la casa. Simoncini sarà ora ospite fisso in studio dalla prossima puntata del Grande Fratello 2014, prevista per lunedì 24 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento