Scuola: la Giunta dà l'ok, entro novembre tornano le merendine alla materna

Ripristinate le merendine alla scuola materna e approvato un piano per la sicurezza stradale per accedere ad un cofinanziamento regionale: questi due tra gli atti principali approvati dalla giunta comunale

Ripristinate le merendine alla scuola materna e approvato un piano per la sicurezza stradale per accedere ad un cofinanziamento regionale:  questi due tra gli atti principali approvati dalla giunta comunale nella seduta di oggi.

Come già promesso alle famiglie degli alunni, l'Esecutivo ha approvato la reintroduzione a scuola delle merendine, sospese lo scorso anno scolastico.   “Dal prossimo 4 novembre – dichiara il sindaco Valeria Mancinelli – gli alunni non dovranno più portare con sé la merenda da casa,  la troveranno pronta e distribuita nell'istituto che frequentano. Un provvedimento che la giunta aveva annunciato e che prenderà  il via non appena riorganizzato il servizio, in tempo utile per il primo lunedì di novembre”.   

“I genitori – spiega  l'assessore alle Politiche educative Tiziana Borini – riceveranno comunicazione tramite la scuola e non dovranno recarsi agli sportelli per richiedere l'attivazione del servizio”.

Su proposta invece dell'assessore al Traffico, Pier Paolo Sediari, è stato approvato il piano intercomunale per la sicurezza stradale dei Comuni di Ancona e Falconara.  

Il piano è stato redatto dagli uffici dei due Comuni con l'obiettivo di accedere a due bandi della Regione Marche nell'ambito del programma di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale.  

Se assegnati, si legge in una nota diramata da Palazzo del Popolo, i finanziamenti “serviranno ad attuare interventi atti a incrementare la sicurezza stradale e quindi la riduzione di incidenti attraverso miglioramenti infrastrutturali e sviluppo di una più efficace cultura della sicurezza sulla strada”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento