Senigallia, tenta il suicidio lanciandosi dalla finestra: ora è in prognosi riservata

Un uomo di 34 anni residente a Senigallia si è lanciato dalla finestra della propria abitazione tentando di suicidarsi: è ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale senigalliese.

Prova a suicidarsi lanciandosi dalla finestra della sua abitazione: è ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale un 34enne residente a Senigallia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 22,00 circa di venerdì 21 giugno l'uomo, già in cura presso l'ospedale di Senigallia, ha tentato di suicidarsi lanciandosi nel vuoto da una finestra della propria abitazione sita al 2° piano del palazzo. Già in passato aveva tentato simili gesti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • «Aiuto, lasciami, non mi toccare», le ultime parole di Fiorella prima del colpo mortale

Torna su
AnconaToday è in caricamento