Si tuffa nel mare di Ibiza e non riemerge, tragedia in vacanza: muore anconetano

L’allarme è arrivato da un’amica che era in vacanza con lui insieme ad altri 2 ragazzi

La guardia civil spagnola - foto di archivio

Si tuffa in mare per fare un bagno e non riaffiora più dall’acqua. Muore giovane anconetano in una vacanza a Ibiza. In queste ore la voce della notizia si sta spargendo per la sua città: Osimo. Il fatto è avvenuto ieri sera, Platges de Comte, nel comune Sant Josep, sull’isola di Ibiza.

Secondo una prima ricostruzione della Gendarmeria spagnola, il ragazzo, un 21enne di Osimo, si è tuffato in mare ieri sera, in una zona dove l’acqua era profonda circa 5 metri. Poi non è più riaffiorato. L’allarme è arrivato da un’amica che era in vacanza con lui insieme ad altri 2 ragazzi. Sono così scattate le ricerche a tappeto con elicottero e droni e sono terminate stamattina con l’esito peggiore possibile. Ad un certo punto l’acqua ha restituito il corpo del giovane e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MUORE A IBIZA, LUCA AVEVA SOLO 20 ANNI 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Rompono le recinzioni per andare al mare, la passeggiata costa cara: 400 euro a testa

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

  • «Vado a prestare i soldi ad un amico», i vigili gli fanno il terzo grado e lui si contraddice

  • Città vuota per l'emergenza, sfrecciano col Suv e oltre 1 etto di cocaina purissima

Torna su
AnconaToday è in caricamento