Si tuffa nel mare di Ibiza e non riemerge, tragedia in vacanza: muore anconetano

L’allarme è arrivato da un’amica che era in vacanza con lui insieme ad altri 2 ragazzi

La guardia civil spagnola - foto di archivio

Si tuffa in mare per fare un bagno e non riaffiora più dall’acqua. Muore giovane anconetano in una vacanza a Ibiza. In queste ore la voce della notizia si sta spargendo per la sua città: Osimo. Il fatto è avvenuto ieri sera, Platges de Comte, nel comune Sant Josep, sull’isola di Ibiza.

Secondo una prima ricostruzione della Gendarmeria spagnola, il ragazzo, un 21enne di Osimo, si è tuffato in mare ieri sera, in una zona dove l’acqua era profonda circa 5 metri. Poi non è più riaffiorato. L’allarme è arrivato da un’amica che era in vacanza con lui insieme ad altri 2 ragazzi. Sono così scattate le ricerche a tappeto con elicottero e droni e sono terminate stamattina con l’esito peggiore possibile. Ad un certo punto l’acqua ha restituito il corpo del giovane e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

MUORE A IBIZA, LUCA AVEVA SOLO 20 ANNI 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Lite temeraria, condannata la palestra chiusa da 6 mesi: ipotesi class action per i clienti

Torna su
AnconaToday è in caricamento