Ancona si sveglia nella morsa del ghiaccio: disagi e incidenti

Disagi particolarmente gravi alla viabilità giovedì mattina presto sull'Asse, incidenti a Barcaglione e alla Montagnola. La situazione è tornata gradatamente alla normalità con lo spuntare del sole

Ghiaccio sulle strade (foto archivio)

Diversi i disagi causati dal ghiaccio che ha ricoperto numerose strade in tutta la Regione, specialmente nelle primissime ore della mattinata di giovedì, accanendosi in modo particolare sul capoluogo.
Disagi particolarmente gravi alla viabilità ieri mattina sull’Asse Nord Sud che dalle 6 alle 8 circa è rimasto chiuso al traffico per permettere ai mezzi del Comune di spargere il sale per sciogliere la lastra formatasi nella notte. Il mezzo spargisale del Comune ha operato anche in altre vie cittadine e anche sulla salita dell’Inrca spargendo oltre 30 quintali di sale.
I nostri lettori ci hanno anche segnalato la presenza, sempre nelle primissime ore del mattino, di uno spesso e insidioso strato di ghiaccio al Piano San Lazzaro.

INCIDENTI. Diversi anche gli incidenti, per fortuna non gravi: a Barcaglione dove quattro auto sono rimaste coinvolte in un incidente stradale e altri disagi sono stati causati dalla caduta di un palo del telefono. Alla Montagnola, in zona Inrca, riporta il sito di E’tv che un autobus è finito di traverso sulla carreggiata, bloccandola per diversi minuti.

La situazione è tornata gradatamente alla normalità con lo spuntare del sole.

“Raccomandiamo a tutti gli automobilisti massima prudenza- ha dichiarato il comandante della Polizia Municipale, Guido Paolini – e soprattutto di dotarsi di dispositivi idonei, come per esempio le gomme termiche, capaci di garantire massima aderenza al fondo stradale. Inoltre consigliamo di mettersi in viaggio per tempo poiché a causa delle condizioni meteo di questi giorni è meglio moderare la velocità e mantenere sempre le distanze di sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto corruzione in Comune, arrestati 4 imprenditori e indagati 4 assessori

  • Terremoto al Comune di Ancona, corruzione e clientelismo: serie di arresti e indagati

  • E' un colosso del bricolage e fai-da-te, ad Ancona arriva Leroy Merlin: 100 assunzioni

  • Choc nel Comune di Ancona, arresti ed indagati: sono oltre 30 le persone coinvolte

  • Terremoto in Comune, la Mancinelli: «Sono preoccupata ma ora calma e gesso»

  • Tragedia in strada, travolto da un'auto mentre attraversa: ciclista morto sul colpo

Torna su
AnconaToday è in caricamento