Furto al Pincio: rubano 30 mt di cavo e lasciano il parco al buio

Colpo di ignoti nella notte al parco del Pincio, sottratti 30 metri di filo elettrico per il funzionamento dei lampioni. I tecnici Anconambiente al lavoro per ripristinare il servizio

Furto nella notte al parco del Pincio: ignoti hanno sfilato dai pozzetti che collegano i lampioni circa 30 metri di cavo elettrico.  Una parte del parco, quella del Belvedere e del Monumento alla resistenza, è rimasta così al buio.  I tecnici di Anconambiente, su interessamento della  Prima Circoscrizione, stanno lavorando per il ripristino dell’illuminazione, che avverrà in tempi brevi.

Sconcerto è stato espresso dalla presidente Susanna Dini la quale ha ricordato che il nuovo sistema di illuminazione del Pincio,  sette pali illuminati di cui tre collocati nel boschetto dove sono ospitate le panchine, era stato inaugurato a spese della Circoscrizione solo sette mesi fa, anche allo scopo di dotare di illuminazione l’area dedicata ai giochi, che ne era fino ad allora priva.
 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento