Via Vasari: ruba motorino insieme al figlio minorenne, arrestato

La coppia, una volta caricato all'interno del furgoncino il ciclomotore, si era data alla fuga rischiando di investire il proprietario del motorino che aveva cercato di sbarrargli la strada

Alle ore 6.40 circa di questa mattina gli Agenti delle Volanti sono intervenuti in Via Vasari, dietro segnalazione di un residente che aveva appena denunciato al 113 il furto in atto del proprio ciclomotore ad opera di due persone  a bordo di un furgoncino.
I due, una volta caricato all'interno del furgoncino il ciclomotore, si erano dati alla fuga rischiando di investire il proprietario del motorino che aveva cercato di sbarrargli la strada ponendosi in mezzo alla carreggiata.

Raggiunto il luogo dell'intervento in pochissimo tempo, i poliziotti  hanno intercettato  il furgoncino bloccandolo in Via Marconi. A bordo vi erano D. S. A., 40enne pugliese conducente del mezzo, e suo figlio minorenne.
I due sono stati dunque fermati per il reato di rapina impropria. L'uomo maggiorenne è stato arrestato mentre il minorenne veniva deferito in stato di libertà ed affidato al padre.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Chiede l'elemosina al market, mostra i documenti ma è troppo tardi: denunciato

  • Corruzione, Caglioti sospeso per aver rispettato segreto su indagini: «E' dittatura»

Torna su
AnconaToday è in caricamento