L'arnese per rubare dalle cassette delle offerte era fatto in casa, denunciato

L'uomo è stato fermato dai Carabinieri e denunciato

L'arnese sequestrato

LORETO - Passeggiava lungo il centro storico della città con fare sospetto e per questo i Carabinieri hanno deciso di fermarlo e perquisirlo. Protagonista della vicenda un 40enne campano ma residente a Porto Recanati. L'uomo al momento dell'identificazione ha mostrato un certo nervosismo ed insofferenza. Dalla successiva perquisizione i militari hanno scoperto infatti che nascondeva un metro flessibile modificato per renderlo idoneo a "pescare" dalle cassette delle offerte. Tutto il materiale, compreso un rotolo di nastro adesivo era nascosto in un marsupio.

Secondo i militari quel metro veniva utilizzato per i furti che spesso si verificano all'interno della Basilica della città. Il 40enne è stato quindi denunciato ed ora dovrà rispondere di possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. 

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

I più letti della settimana

  • L'auto che va a fuoco dopo lo schianto, Claudio è morto carbonizzato

  • Non risponde al telefono, un'amica dà l'allarme: la trovano morta in salotto

  • L'orrore scoperto dalle due figlie, papà e mamma trovati impiccati

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Schianto a tre sulla complanare, auto a fuoco: dentro un corpo carbonizzato

  • Paura nelle acque del porto, la barca avvolta dalle fiamme: dentro 5 persone

Torna su
AnconaToday è in caricamento