Utilizzavano una radiolina per coordinare i furti, in auto il bazar del "bravo ladro": denunciati

Entrambi si trovavano a bordo di una station wagon quando sono stati bloccati e perquisiti dai militari. In auto nascondevano tutti gli arnesi necessari per compiere dei furti

FABRIANO - E' finita con due denunce la perquisizione effettuata dai Carabinieri di Fabriano a bordo di una station wagon con a bordo due 30enni pugliesi, residenti nel foggiano. I due viaggiavano in piena notte all'altezza di via Dante, quando sono stati bloccati ed identificati dai militari. 

La perquisizione del veicolo ha permesso di trovare il bazar del "bravo ladro", con tutti gli arnesi da scasso utili per scassinare le serrature ed entrare all'interno delle strutture commercial. I Carabinieri hanno sequestrato due piedi di porco, una ventosa tagliavetri, guanti, passamontagna, cacciaviti, tronchesi ed una radiolina, che i ladri utilizzavano presumibilmente per mettersi in contatto con gli altri componenti della banda. I due, già conosciuti dalle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, sono stati quindi portati in Caserma e denunciati per possesso di armi e strumenti di effrazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • L’autovelox delle polemiche è stato spento

  • Un messaggio al nipote, poi si lancia nel vuoto: suicidio a Marcelli

  • Silvia, Giulia e il fashion per tutti: «Un nuovo negozio per scommettere sul centro storico»

  • Problemi al cuore, Mario Cipollini ricoverato a Torrette: «Sono molto provato»

  • Il tour della paura, le cinque dimore più infestate di Ancona e dintorni

Torna su
AnconaToday è in caricamento