Furto-bis nello stesso negozio, le spycam lo riprendono: scoperto ladro di cosmetici

La polizia ha denunciato l'uomo che ha tentato di nascondersi tra le auto per non farsi acchiappare

Foto di repertorio

Saccheggia due volte lo stesso negozio, denunciato il ladro di cosmetici. Si tratta di un 50enne romeno, senza fissa dimora, scoperto dai poliziotti del Commissariato di Senigallia.

A richiedere il loro intervento è stato un negoziante che, nella giornata di ieri, ha sorpreso un soggetto aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali e uscire velocemente con prodotti cosmetici senza averli pagati. Gli agenti, acquisite tutte le informazioni nel negozio in zona Vivere Verde, si sono messi alla ricerca del ladro, sapendo che all’esterno c’era un complice che lo attendeva. Le ricerche nella zona hanno consentito, dopo solo un’ora, di rintracciare lungo la Statale nord il ladro che cercava di nascondersi tra le auto in sosta.

Fermato e identificato, il 50enne romeno, con una serie di precedenti specifici, è stato portato in Commissariato. Grazie alle telecamere del negozio è stato possibile accertare che l’uomo alcuni giorni prima aveva compiuto un altro furto nello stesso esercizio commerciale, come dimostrato dalle immagini. Il 50enne è stato denunciato per furto aggravato e nei suoi confronti il questore ha emesso un allontanamento forzato con divieto di ritorno nel Comune di Senigallia per 3 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

Torna su
AnconaToday è in caricamento