Ladri in Comune, smacco a due passi dai vigili: uffici a soqquadro e gettoniere svaligiate

Il colpo è avvenuto nella notte quando ignoti si sono introdotti negli spazi dell'ufficio Cultura che confina con quelli del Comando della polizia locale

il terrazzo di Palazzo Bianchi dal quale sono passati i ladri

Fino allo scorso anno era l'ufficio dell'attuale sindaco Stefania Signorini. Da lì, attraverso un terrazzo posto al primo piano, ignoti sono entrati nella notte a Palazzo Bianchi, sede comunale degli uffici Cultura, Servizi Sociali ma anche del Comando della Polizia Municipale. I ladri, dopo aver forzato una finestra, sono entrati e hanno iniziato a rovistare dappertutto concentrandosi sulle macchinette del caffè.

Danneggiate e svuotate le gettoniere. I dipendenti comunali si sono accorti del caos questa mattina quando sono andati al lavoro. Uffici a soqquadro, cassetti aperti, armadietti spostati e qualche oggetto personale (di poco valore) venuto a mancare. Ladri scatenati nonostante la zona sia monitorata da telecamere di sorveglianza che osservano sia l'ingresso principale che il retro dove vengono parcheggiati i mezzi della Polizia locale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arriva l'onda dei diritti LGBTI, sarà il primo Pride della storia di Ancona: c'è già la data

  • Cronaca

    «Un pezzo di lamiera è finito nel mio giardino, sono corso e ho trovato l'operaio a terra»

  • Cronaca

    «Apro il mio centro estetico a misura di cliente, c’è speranza per il commercio dorico»

  • Attualità

    La bici, volano di turismo e commercio: nelle Marche affari per 111 milioni euro annui

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento