Operazione "Oro rosso", controlli a tappeto della Polizia Ferroviaria contro i furti di rame

L’attività si è svolta sia in ambito ferroviario che presso i numerosi siti di autodemolizione e deposito rottami

Foto di repertorio

Mercoledì scorso il Compartimento Polizia Ferroviaria di Ancona, nell’ambito del piano Nazionale disposto Dal Servizio di Polizia Ferroviaria volto al contrasto del fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario, ha pianificato mirati servizi nel territorio delle tre regioni di competenza, Marche, Umbria e Abruzzo. L’attività si è svolta sia in ambito ferroviario che presso i numerosi siti di autodemolizione e deposito rottami, dove a volte è stata riscontrata la presenza di rame rubato del genere utilizzato per le infrastrutture elettriche delle ferrovie. 

Oltre al danno economico rappresentato dal materiale pregiato sottratto, il furto provoca tutta una serie di ulteriori problematiche legate alla circolazione del traffico ferroviario che, inevitabilmente, subisce pesanti interruzioni e ritardi in attesa che venga ripristinata la struttura danneggiata. I controlli hanno visto impegnati circa 45 operatori che hanno pattugliato decine di km di linea ferroviaria, controllato 74 persone e 22 depositi di rottami. Nella zona di Orvieto, particolarmente bersagliata da furti, nelle scorse settimane, la Polfer ha recuperato una tonnellata e mezzo di rame rubato ed un furgone, anch’esso oggetto di furto, utilizzato per il trasporto del materiale. 
 

Potrebbe interessarti

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • Malore fatale mentre torna a casa dal lavoro, muore accasciato sul volante

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

  • Lo sterzo si blocca, si schianta contro un'auto e si ribalta: un ferito

  • Taroccavano le auto per rivenderle a km zero, sgominata banda di truffatori

Torna su
AnconaToday è in caricamento