Furti a Osimo e Castelfidardo, i sindaci a colloquio col Prefetto

I ladri continuano colpire nell'anconetano, a Osimo e Castelfidardo. Negli ultimi giorni l'elenco dei colpi si allunga con episodi a Casenuove e Vescovara. I primi cittadini chiedono di vedere il Prefetto

I ladri continuano colpire nell’anconetano, a Osimo e Castelfidardo. Negli ultimi giorni l’elenco dei colpi si allunga con episodi a Casenuove e in zona Vescovara: a riportare la notizia è il Messaggero.
In via San Vicino una famiglia è uscita di casa alle 20 ed è rientrata alle 22 e 30, trovando l’abitazione messa a soqquadro e depredata di tre catenine d’oro – valore totale 500 euro – i ladri hanno danneggiato però gli infissi con un piede di porco per poter entrare a compiere il furto, ampliando dunque il conto dei danni subiti.
Nei giorni precedenti era stata invece colpita una villetta a schiera in via Caruso.

Domenica pomeriggio i ladri avevano invece visitato alcune aziende tra via Aldo Moro e via Pio La Torre, nel Cerretano, seguendo la direttrice della Provinciale Valmusone, mentre nella serata, invece, i topi d’appartamento hanno colpito a Castelfidardo – dove sono stati “beccati faccia a faccia” dal figlio dei padroni di casa.

Per gli abitanti della Valmusone torna dunque l’incubo dei furti in abitazione, che nei primi mesi dell’anno aveva esasperato i residenti che si erano detti pronti all’organizzazione di ronde autonome di cittadini.
Si svolgerà a breve un summit dei sindaci di Osimo e Castelfidardo con il prefetto di Ancona, che avrà per tema proprio la sicurezza del territorio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • Perde il controllo e si schianta contro l’altra auto, nuovo incidente sulla strada maledetta

Torna su
AnconaToday è in caricamento