Si affaccia alla finestra, ladro messo in fuga dalle urla della residente

Sul posto sono subito intervenute le pattuglie della Squadra Volanti della Polizia di Ancona, che era già di pattuglia in zona ed è così scattato l'inseguimento

Foto di repertorio

Faccia a faccia con il ladro che si appoggia alla finestra per guardare bene se dentro casa ci sia qualcuno e, il caso, ha voluto ci fosse proprio la proprietaria all’interno, dall’altra parte della vetrata. Se lo è visto lì, a poche centimetri di distanza. A separare lei da un uomo incappucciato e con una sciarpa nera davanti alla bocca, solo una grossa parete vetrata. La donna, spaventata, ha urlato con tutta se stessa mettendo in fuga il malvivente. Ma ormai non c’è più tregua a Montacuto, lungo via del Castellano, dove ogni giorno un gruppo di ladri tenta di entrare nelle case dei residenti, già esasperati e impauriti, al punto da pensare di organizzarsi per effettuare delle ronde di quartiere.

Il fatto è avvenuto sabato sera alle ore 21 quando la donna era in casa davanti alla grossa vetrata. Ad un tratto è comparsa un’ombra. Quando il ladro si è appoggiato al vetro, lei lo ha visto come le stesse davanti: alto, magro, vestito di nero e incappucciato per non scoprire il volto. Solo il suo grido di terrore ha allontanato il bandito. 

Sul posto sono subito intervenute le pattuglie della Squadra Volanti della Polizia di Ancona, che era già di pattuglia in zona. Infatti alcuni agenti di polizia sono riusciti ad agganciare i sospetti banditi, inseguiti tra i campi della periferia dorica. Ma l’oscurità e la vegetazione sono sempre un vantaggio troppo ampio per i fuggitivi, riusciti a far perdere le loro tracce dopo oltre un’ora di ricerca da parte dei poliziotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento