Ascoli – Ancona, flusso anomalo di scommesse nel derby?

A insospettire la Federbet l'anomala immissione di denaro a ridosso del fischio d'inizio e il conseguente crollo degli "over", le situazioni che premiano nel caso di un considerevole numero di gol

scommesse sportive (immagine archivio)

La Federbet, l’associazione che rappresenta operatori e consumatori del settore del gioco e che ha come obiettivo il contrasto delle manipolazioni di eventi sportivi, aprirà probabilmente un’inchiesta sul derby Ascoli-Ancona che si è disputato sabato scorso al Del Duca, e che ha visto i bianconeri prevalere con un risultato di 5 a 3. A riportare la notizia per primo, ieri, l’edizione online de “Il Tempo”.

A quanto pare non sarebbe tanto la vittoria della squadra di casa a insospettire la Federbet, quanto piuttosto un'anomala immissione di denaro a ridosso del fischio d'inizio e il conseguente crollo degli “over”, le situazioni che premiano gli scommettitori nel caso in cui nella partita vengano segnati molti gol. Questi coefficienti, nel caso del derby, avrebbero subito un vero e proprio crollo: dopo il flusso di scommesse considerato anomalo dalla Federbet (parliamo di centinaia di migliaia di euro) l'Over 3.5 – almeno quattro reti in totale – è precipitata da 4.8 a 2.5, così come la Gg – entrambe le squadre a segno.

Lo scenario che aprirebbe una conferma di tali sospetti è chiaro a tutti, ma è bene chiarire che il sospetto – al momento non si può infatti parlare nemmeno di accusa – dichiarato dalla Federbet è l’unico elemento messo in campo, e che eventuali irregolarità sono tutte da dimostrare.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Scoppia una lite, un clochard scappa e si frantuma una caviglia: grave in ospedale

    • Cronaca

      Terrore in banca, rapinatore minaccia la cassiera con una pistola poi fugge

    • Cronaca

      Terrorismo, corso blindato: installate le fioriere antisfondamento

    • Cronaca

      «Vattene da qui», la lite tra due donne finisce in rapina: due arresti

    I più letti della settimana

    • Prima la lite, poi si rincontrano e scatta la violenza: ubriachi prendono a bottigliate un giovane

    • Terremoto a Ischia, una marchigiana tra le vittime: è una donna di 65 anni

    • Passetto, vetro dell'ascensore in frantumi: area transennata

    • Trolley sospetto accanto alla fermata del bus, dentro ci sono dei cavi: arrivano gli artificieri

    • Razzismo sul bus: «Ma quale rapina, ho difeso la mia bimba di tre mesi»