Ascoli – Ancona, flusso anomalo di scommesse nel derby?

A insospettire la Federbet l'anomala immissione di denaro a ridosso del fischio d'inizio e il conseguente crollo degli "over", le situazioni che premiano nel caso di un considerevole numero di gol

scommesse sportive (immagine archivio)

La Federbet, l’associazione che rappresenta operatori e consumatori del settore del gioco e che ha come obiettivo il contrasto delle manipolazioni di eventi sportivi, aprirà probabilmente un’inchiesta sul derby Ascoli-Ancona che si è disputato sabato scorso al Del Duca, e che ha visto i bianconeri prevalere con un risultato di 5 a 3. A riportare la notizia per primo, ieri, l’edizione online de “Il Tempo”.

A quanto pare non sarebbe tanto la vittoria della squadra di casa a insospettire la Federbet, quanto piuttosto un'anomala immissione di denaro a ridosso del fischio d'inizio e il conseguente crollo degli “over”, le situazioni che premiano gli scommettitori nel caso in cui nella partita vengano segnati molti gol. Questi coefficienti, nel caso del derby, avrebbero subito un vero e proprio crollo: dopo il flusso di scommesse considerato anomalo dalla Federbet (parliamo di centinaia di migliaia di euro) l'Over 3.5 – almeno quattro reti in totale – è precipitata da 4.8 a 2.5, così come la Gg – entrambe le squadre a segno.

Lo scenario che aprirebbe una conferma di tali sospetti è chiaro a tutti, ma è bene chiarire che il sospetto – al momento non si può infatti parlare nemmeno di accusa – dichiarato dalla Federbet è l’unico elemento messo in campo, e che eventuali irregolarità sono tutte da dimostrare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Curava carie da anni, ma senza uno straccio di laurea: falso dentista nei guai

  • Cronaca

    Dà in escandescenza in ospedale, il tasso alcolemico è da record: denunciato

  • Cronaca

    La discoteca era un magazzino, documenti falsi per avere le licenze: indagata la Commissione

  • Cronaca

    «Signora, c'è un lavoro per lei» ma era un bluff. Nei guai un trio di truffatori

I più letti della settimana

  • Mangiare pesce ad Ancona, i migliori 10 ristoranti del 2019: la classifica

  • Stroncata da una malattia, muore a 19 anni

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Precipita dal terrazzo, un volo di 3 metri: imprenditore ricoverato all'ospedale

  • La discoteca era un magazzino, documenti falsi per avere le licenze: indagata la Commissione

  • Mangiare carne ad Ancona, la classifica dei migliori 5 steakhouse del 2019

Torna su
AnconaToday è in caricamento