Il centro gremito per la fiera, ladro in azione: tentato furto ad un ambulante

’operazione è stata svolta nell’ambito delle attività di prevenzione e controllo delle fiere di San Settimio, a Jesi

JESI - Il presidio di ordine e sicurezza per le fiere di San Settimio coordinato dal dirigente del Commissariato di Jesi ha permesso di denunciare un cittadino extracomunitario all’autorità giudiziaria per tentato furto con destrezza e perché sprovvisto di documenti.

L’operazione è stata svolta nell’ambito delle attività di prevenzione e controllo delle fiere di San Settimio. Gli agenti sono prontamente intervenuti ieri sera in corso Matteotti su segnalazione di un ambulante che sosteneva di aver subito un furto. Presente ancora l’extracomunitario, lo stesso è stato portato in disparte per procedere con riservatezza all’identificazione. Quindi, è stato condotto in ufficio dove si è preso contatti con il magistrato di turno e sono state formalizzate le relative contestazioni. L’attività, svolta con la preziosa collaborazione dei carabinieri, non ha ovviamente impedito che il servizio di controllo della Polizia locale alle fiere fosse interrotto, perché è sopraggiunta prontamente una seconda pattuglia che ha proseguito il presidio tra le bancarelle mentre i colleghi erano impegnati nell’attività di polizia giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Stroncato da un infarto sul traghetto per la Grecia: camionista muore a 57 anni

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Va in overdose dietro la chiesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento