La prima festa di tutti i laureati Univpm per celebrare i 50 anni dell’Ateneo

Il Rettore Sauro Longhi: : “il 27 luglio sarà un evento di festa per celebrare il contributo che ciascuno di voi ha dato alla crescita del nostro Ateneo"

In occasione del Cinquantesimo dalla fondazione dell’Università Politecnica delle Marche è in programma il 27 luglio 2019 la prima reunion di tutti i laureati. Il 1969 è stato un periodo ricco di conquiste e di trasformazioni, l’essere umano riuscì per la prima volta a camminare sulla Luna, modificando per sempre la nostra storia.

“In questi cinquanta anni è cambiata molto anche la nostra Università, ha accompagnato la trasformazione della regione nei suoi diversi ambiti, ha favorito la creazione di nuovi prodotti e di nuovi servizi, il rafforzamento di legami internazionali, il consolidamento dei nostri settori produttivi e l’apertura di nuovi mercati internazionali – afferma Il Rettore Sauro Longhi che invita tutti gli ex studenti alla prima reunion: “il 27 luglio sarà un evento di festa per celebrare il contributo che ciascuno di voi ha dato alla crescita del nostro Ateneo, uno tra i primi in Italia e in ottima posizione a livello internazionale, come le recenti graduatorie hanno evidenziato”.

Sono oltre 60 mila i laureati che hanno contributo in prima persona a realizzare progetti importanti per il territorio, 60mila laureati che provengono dalle cinque aree della Politecnica Agraria, Economia, Ingegneria, Medicina e Scienze. Molti si trovano nelle Marche altri sono al lavoro in diversi Paesi del mondo. “La conoscenza, i risultati della nostra ricerca, si diffondono attraverso il loro operato, quanto noi raccontiamo nelle nostre aule e nei nostri laboratori loro lo applicano nei diversi ambiti produttivi e dei servizi – continua il Rettore”. La reunion sarà l’occasione di incontrarsi di nuovo. Al lavoro per l’organizzazione dell’evento la nuova associazione Alumni Univpm nata per riunire i laureati, dottori di ricerca e diplomati delle Scuole di specializzazione dell’Università Politecnica delle Marche. L’obiettivo è quello di creare relazioni nuove tra ex studenti e Ateneo e tra ex studenti tra di loro, per creare una comunità universitaria attraverso iniziative di carattere professionale, culturale e sociale e per far rivivere il rapporto con l’Università sotto una nuova luce.

Il programma

Il programma ha inizio con il saluto del Rettore Sauro Longhi a tutti i laureati, alle ore 18:00, in piazza Roma, seguirà una breve cerimonia con la consegna di una pergamena per i laureati d’argento che hanno conseguito il titolo nel 1994. Si prosegue con un talk show dove si confronteranno 5 laureati che hanno avuto un percorso particolare dopo la laurea e che racconteranno la loro idea di futuro. Ospite dell’evento Frankie hi-nrg mc – al secolo Francesco Di Gesù – considerato uno dei numi tutelari del rap italiano, nato nel 1969 quando nacque anche la Politecnica. Filo conduttore di questo incontro sarà la storia raccontata anche nel libro scritto dallo stesso Frankie “Faccio la mia cosa”.

Come partecipare

Per partecipare alla reunion e avere tutte le informazioni basta iscriversi sul nuovo sito www.alumniunivpm.it cliccando su “Evento Reunion”. Il sito di Alumni, assieme alla Associazione, verrà presentato all’evento di Reunion e sarà la modalità attraverso cui associarsi, rimanere in contatto e creare relazioni con gli Alumni e godere dei benefici di questa nuova community. "Una cena con i compagni di università" è invece il modo per brindare dopo la cerimonia grazie al supporto dei locali aderenti a Confcommercio Marche Centrali che hanno pensato ad uno sconto pensato appositamente per loro (la lista e il coupon per chiedere lo sconto sono nel sito alumniunivpm.it).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento