Senigallia: eroina nascosta nelle mutandine, coppia fermata

La coppia è stata fermata ieri in tarda serata lungo la SS 16 Adriatica, in località Ciarnin, ad un posto di blocco. Appena l'uomo si è accorto della presenza dei carabinieri ha dato l'involucro alla compagna

Arrestate due persone a Senigallia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La coppia è stata fermata ieri in tarda serata lungo la SS 16 Adriatica, in località Ciarnin, ad un posto di blocco, mentre viaggiava a bordo di una Fiat Grande Punto, si tratta di C. S., classe 1977, nato a Castel Colonna e  domiciliato ad Ancona, e una ragazza, B. V. classe 1991, residente a Senigallia, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I Carabinieri si sono subito accorti di strani movimenti all’interno dell’abitacolo della macchina, e hanno portato i due fermati in caserma. Dopo la perquisizione personale (effettuata anche con l’ausilio di personale femminile nel caso della ragazza) i militari hanno rinvenuto un involucro contenente 4,08 gr. di eroina, che proprio la giovane aveva nascosto nelle mutandine. La ragazza a quel punto ha deciso di vuotare il sacco, confessando che la droga era del compagno di viaggio, che gliel’aveva mollata precipitosamente affinché la nascondesse non appena accortosi della presenza degli uomini dell’arma.

Il sospetto degli inquirenti, poi confermato in sede di interrogatorio, era che la sostanza fosse destinata a preparare dosi per lo spaccio sulla piazza senigalliese.
Il Tribunale di Ancona ha oggi disposto la custodia cautelare in carcere per l’uomo e la rimessa in libertà della giovane.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento