Farfisa day, un viaggio nella memoria e nella storia

La settima edizione del Farfisa day promosso dall'omonima associazione culturale richiama centinaia di appassionati anche da fuori regione

Foto storica

Chi non ricorda l'epico film-documentario "Live at Pompei", uno dei più importanti nella storia del rock girato nel ‘71 dai Pink Floyd?  Ebbene la tastiera in bella evidenza suonata da Richard Wright è il compact duo della Farfisa e alla più grande azienda europea di strumenti acustici ed elettronici, il Pif rende omaggio. L'anteprima del Premio Internazionale di fisarmonica riunisce infatti due emblemi: la Farfisa e Paolo Soprani. All'eccellenza fondata nell'immediato dopoguerra e al fondatore dell'industria della fisarmonica Paolo Soprani è dedicato il programma di domenica 9 settembre. La settima edizione del Farfisa day promosso dall'omonima associazione culturale si svolge infatti a Castelfidardo richiamando centinaia di appassionati anche da fuori regione.

«Il primo anno vi partecipò anche il maestro Gervasio Marcosignori che ne fu entusiasta e auspicò di ripetere costantemente questa esperienza - sottolinea il presidente Claudio Capponi - la Farfisa rimane nel cuore di noi tutti che ne abbiamo condiviso l'epopea per ragioni di lavoro o professionali e ne ripercorreremo le fasi con filmati ed immagini storiche al Salone degli Stemmi e con la mostra di alcuni tra i più significativi esemplari in Auditorium San Francesco». Nata nel 1946 dalla fusione delle ditte Settimio Soprani di Castelfidardo, Fratelli Scandalli di Camerano e Frontalini di Numana (ritiratosi dopo appena nove mesi), la FAbbriche Riunite di FISArmoniche, seppe esprimere il meglio della tradizione artigiana, leggendo i tempi e cogliendo le opportunità del boom economico: raggiunse picchi di 2100 dipendenti, con strumenti richiesti da 87 paesi. I prodotti di alta qualità come la fisarmonica Super VI, il Synth Accordion e il Compact duo, prima serie di organo a due tastiere, finirono nelle mani dei più grandi artisti e band dell'epoca. L'esposizione in Auditorium sarà aperta fino a martedì; alle 18:00 di domenica si esibiranno i maestri Pino Gulizia (organo elettronico Farfisa Pergamon) e Valentino Lorenzetti (fisarmonica elettronica).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In serata, alle 21 al teatro Astra, ingresso libero, lo straordinario spettacolo circense e musicale Fissò Armonikos – Uomini e fisarmoniche, rende invece omaggio con note leggere e lacrime amare al padre della fisarmonica Paolo Soprani nel centenario della morte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Torna su
AnconaToday è in caricamento