Falconara, agevolazioni per la sosta a pagamento durante le feste

La Giunta comunale, per iniziativa congiunta degli assessori Clemente Rossi e Stefania Signorini, ha deliberato infatti ieri pomeriggio un abbattimento sostanziale delle tariffe dei parcheggi a pagamento

FALCONARA - Agevolare il commercio, dare un respiro alla città e far si che nel periodo natalizio ci sia movimento economico/commerciale e maggiore attrattiva per gli utenti, anche per coloro che vengono da fuori Comune. Questo il senso con cui è stata presa la decisione di adottare delle tariffe sensibilmente più basse per il periodo natalizio. Naturalmente non è tutto perché molteplici saranno  le iniziative di carattere culturale, ludico e di animazione in tutti i quartieri della città.

La Giunta comunale, per iniziativa congiunta degli assessori Clemente Rossi e Stefania Signorini, ha deliberato infatti ieri pomeriggio un abbattimento sostanziale delle tariffe dei parcheggi a pagamento valevole per tutto il territorio comunale. uno sconto del cinquanta per cento su tutto le tariffe di sosta. Nella mattinata è stata verificata la riprogrammazione dei parcometri come disposto dalla delibera di giunta.
Da oggi giovedì 17 dicembre a giovedì 31 dicembre sarà possibile sostare negli stalli blu con una tariffa oraria di 40 centesimi, anziché 80, limitatamente alla prima ora di sosta. Per periodi inferiori, parziali, è possibile pagare 10 centesimi ogni 15 minuti. Per quanto riguarda invece l’applicazione della tariffa dalla seconda ora di sosta in poi  si pagherrenno 60 centesimi all’ora, sempre con possibilità di frazionare in dieci minuti, a dieci centesimi anzichè 20.
Rimane confermata la tariffa di 3 euro per la mezza giornata  e di 6 euro per l’intera giornata.

«L’Amministrazione Comunale è attenta alle esigenze dei cittadini e di tutti gli utenti - commenta il vicesindaco Clemente Rossi -. In un periodo di grave crisi economica va interpretato anche come un atto amministrativo di vicinanza alle famiglie, ma soprattutto un segnale di ottimismo di cui tutti abbiamo veramente bisogno».   

«Si è potuti giungere a questa decisione anche attraverso una campagna di ascolto che come sempre contraddistingue il mio modus operandi in tutte le iniziative – spiega l’assessore Signorini -. Ho accolto l’orientamento dei commercianti di diminuire il costo della sosta a pagamento e credo che ciò insieme alle tante iniziative in calendario per il periodo natalizio darà maggiore slancio e maggiore visibilità, anche fuori dai confini comunali, alla nostra città. l’esordio del Christmas Music & Sow è stato davvero un successo eccezionale con un’affluenza superiore alle aspettative, davvero tante persone, anche da fuori comune, si sono venute a godere lo spettacolo di neve e luce a tempo di Musica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento