Le uniformi e i documenti del Risorgimento in mostra al Mutuo Soccorso

A Falconara Alta tre giorni per commemorare il 23 marzo 1848, data d'inizio della Prima Guerra d'Indipendenza, organizzati dall'Accademia di Oplologia e Militaria

Alcuni uniformi in mostra

Una tre giorni di approfondimento storico e con la possibilità di vedere in mostra uniformi militari perfettamente ricostruite, dedicata alla Prima Guerra d'Indipendenza. È l'iniziativa che l'Accademia di Oplologia e Militaria sta portando avanti in questi giorni nella sede del Mutuo Soccorso di Falconara Alta. L'avvio proprio il 23 marzo, giorno che nel 1848 segna lo scoppio delle ostilità tra il Regno di Sardegna e l'Impero Austro Ungarico che si contendevano il Lombardo Veneto, appena sconvolto dalle 5 giornate di Milano. Una guerra che Carlo Alberto, il "re Tentenna" come veniva soprannominato perse ma che spianò la strada degli italiani verso una nuova consapevolezza e a un maggior impegno per arrivare all'unità d'Italia.

L'associazione anconetana non è nuova a eventi di questo tipo e a rievocazioni storiche. A ottobre ha partecipato alla commemorazione a Senigallia nei 165 anni dalla fucilazione del patriota Girolamo Simoncelli mentre due anni fa ha organizzato, ad Ancona e a Falconara, le celebrazioni del 9 febbraio, data di proclamazione della Repubblica Romana contro il potere temporale del Papa Re Pio IX. La mostra, organizzata in collaborazione con l'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano e la Deputazione di Storia Patria per le Marche, andrà avanti fino a domenica 25 marzo ed è visitabile dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30.
 

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • Stabilimenti distrutti, lettini ed ombrelloni spazzati via: la spiaggia di Numana dall'alto - FOTO

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

Torna su
AnconaToday è in caricamento