Passi di Danza, le campionesse regionali in scena con "Il fantasma dell'Opera"

Sul palco anche l’assessore Marco Giacanella: «Una realtà che dà lustro alla città per i premi ottenuti». Le ragazze rappresenteranno le Marche al prossimo appuntamento nazionale di Lecce

Reduci dalla vittoria regionale nella rassegna che si è svolta ad aprile al Teatro delle Muse, e che le porterà il 13 e 14 luglio a Lecce a rappresentare le Marche, le ballerine della scuola ‘Passi di danza’ di Palombina Vecchia si sono esibite sabato 15 giugno al Teatro Valle di Chiaravalle per il saggio di fine anno. Le ragazze della maestra Natalia Solodova, per la regia di Alissa Komarova, hanno messo in scena ‘Il fantasma dell’Opera’, versione riadattata della famosa opera di Gaston Leroux. Sul palco, salutate dall’assessore allo Sport di Falconara Marco Giacanella, si sono esibite studentesse di tutte le età: da Margherita e Lavinia, rispettivamente di cinque e sei anni, fino a Elena e Debora, di 27 e 28 anni. Se tutta la rappresentazione ha coinvolto il folto pubblico presente grazie ai costumi, alla sceneggiatura e alla esecuzione di bambine e ragazze, particolarmente apprezzate sono state le due coreografie più attese: quella di danza classica ‘Masquerade’ e ‘Amnesia’ di contemporanea.

Proprio queste coreografie hanno permesso alla Asd Passi di danza di vincere la rassegna regionale al Teatro delle Muse di Ancona svoltasi in Aprile e che consentirà alla scuola di Palombina Vecchia di partecipare e rappresentare le Marche all’ambitissima rassegna nazionale il 13 e 14 luglio a Lecce. Il talento delle studentesse che alternano questo impegno, le più grandi a quelli scolastici, le più piccole addirittura alla scuola materna, è stato di così alto livello che il 19 maggio scorso hanno vinto al ‘Conero Dance Festival’ di Ancona una borsa di studio al 50% per una settimana di Campus presso la sede del Luna Dance Center ad inizio luglio, che permetterà loro di rapportarsi con insegnati di prestigio di tutta Europa e dagli Usa.

«L’Asd Passi di danza – dice l’assessore Giacanella – è una bella realtà che dà lustro e porta il nome della nostra città in giro per l'Italia e soprattutto darà la possibilità a queste giovani artiste di confrontarsi e migliorarsi con realtà di grande prestigio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento