Falconara, il Carabiniere eroe e il libro di Baleani per la Vittoria

Le celebrazioni istituzionali, l'incontro dell'appuntato Carlo Morresi con il sindaco a mezzogiorno e la presentazione del libro “La Grande Guerra nella letteratura dialettale delle Marche”: tutto pronto la giornata del 4 Novembre

Carlo Morresi, il carabiniere eroe sarà ricevuto dal sindaco Brandoni in Comune. Nel pomeriggio invece, appuntamento con la letteratura popolare e vernalcolare che incontra la Storia, grazie alla presentazione del libro scritto da Manlio Baleani. È davvero un programma ricco quello che Falconara ha previsto per il 4 Novembre, Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale.I momenti istituzionali, con la deposizione delle corone tra Castelferretti e Falconara (a partire dalle 11 da piazza 2 Giugno, piazza Bissolati, cimitero di Castelferetti, cimitero di Falconara e Monumento ai Caduti di Palazzo Bianchi), saranno infatti affiancati a due iniziative molto particolari. Attorno a mezzogiorno il sindaco Goffredo Brandoni riceverà al Castello l'appuntato dei carabinieri Carlo Morresi, l'eroe che ha sventato due tentati suicidi in meno di 20 giorni nel mese di ottobre, per ringraziarlo a nome della città. Nel pomeriggi, invece, alle 18 al Centro Pergoli, sarà presentato il libro “La Grande Guerra nella letteratura dialettale delle Marche”.

Il saggio di Baleani si concentra sui poeti popolari che, pubblicando sui giornali dell'epoca e trattando spesso argomenti politici e sociali, testimoniavano il sentito comune rispetto ai grandi temi della Storia. Il libro ospita ben 13 autori da tutta la regione: dal pesarese Pasqualòn, alla poetessa Bice Piacentini di San Benedetto del Tronto. Nell'area di Ancona, in particolare, Duilio Scandali, Alberto Rondanini e Alessandro Enotrio Santoni, raccontano anche i fatti legati alla Settimana Rossa del giugno 1914. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con il Rotary Club Falconara e la Deputazione di Storia Patria per le Marche. A introdurre, l’assessore alla Cultura Stefania Signorini e la presidente rotariana Francesca Porcedda. Sarà inoltre possibile visitare la mostra di reperti e fotografie "Falconara nella Grande Guerra". L’esposizione resterà aperta fino all’8 novembre in orario di apertura della biblioteca (dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 18.30 e il sabato 9.30-13.30).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Rompono le recinzioni per andare al mare, la passeggiata costa cara: 400 euro a testa

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

  • «Vado a prestare i soldi ad un amico», i vigili gli fanno il terzo grado e lui si contraddice

Torna su
AnconaToday è in caricamento