Fabriano: Tecnowind, il sindaco Sagramola annuncia " Trovato l'accordo"

Accordo raggiunto fra la proprieta' della Tecnowind (cappe aspiranti) di Fabriano e la decina di istituti di credito verso i quali l'azienda e' piu' esposta. Il sindaco Giancarlo Sagramola e' sceso poco fa per comunicare l'avvenuta intesa

La notizia che i lavoratori aspettavano. E' stato infatti raggiunto l'accordo fra la proprieta' della Tecnowind (cappe aspiranti) di Fabriano e la decina di istituti di credito verso i quali l'azienda e' piu' esposta. Il sindaco Giancarlo Sagramola e' sceso poco fa per comunicare ai 350 lavoratori che manifestano dalle prime ore del mattino, che e' stata raggiunta un'intesa.
A confermare l'accordo, il segretario della Fim Cisl Andrea Cocco, che insieme ai rappresentanti di Fiom e Uilm ha preso parte al sit-in dei lavoratori Tecnowind davanti al Municipio fabrianese.

"Siamo di fronte – ha aggiunto il sindaco – ad un esempio virtuoso molto significativo in un periodo in cui tanto si parla di difficoltà di accedere al credito anche per le imprese”. Uno sblocco che potrebbe facilitare l'entrata del nuovo acquirente che ha presentato, un'offerta vincolante in via di valutazione proprio dagli enti creditizi i quali vantano (nei confronti della Tecnowind) in totale crediti non riscossi per circa 27 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto corruzione in Comune, arrestati 4 imprenditori e indagati 4 assessori

  • Terremoto al Comune di Ancona, corruzione e clientelismo: serie di arresti e indagati

  • E' un colosso del bricolage e fai-da-te, ad Ancona arriva Leroy Merlin: 100 assunzioni

  • Choc nel Comune di Ancona, arresti ed indagati: sono oltre 30 le persone coinvolte

  • Terremoto in Comune, la Mancinelli: «Sono preoccupata ma ora calma e gesso»

  • Tragedia in strada, travolto da un'auto mentre attraversa: ciclista morto sul colpo

Torna su
AnconaToday è in caricamento