Fabriano: Tecnowind, il sindaco Sagramola annuncia " Trovato l'accordo"

Accordo raggiunto fra la proprieta' della Tecnowind (cappe aspiranti) di Fabriano e la decina di istituti di credito verso i quali l'azienda e' piu' esposta. Il sindaco Giancarlo Sagramola e' sceso poco fa per comunicare l'avvenuta intesa

La notizia che i lavoratori aspettavano. E' stato infatti raggiunto l'accordo fra la proprieta' della Tecnowind (cappe aspiranti) di Fabriano e la decina di istituti di credito verso i quali l'azienda e' piu' esposta. Il sindaco Giancarlo Sagramola e' sceso poco fa per comunicare ai 350 lavoratori che manifestano dalle prime ore del mattino, che e' stata raggiunta un'intesa.
A confermare l'accordo, il segretario della Fim Cisl Andrea Cocco, che insieme ai rappresentanti di Fiom e Uilm ha preso parte al sit-in dei lavoratori Tecnowind davanti al Municipio fabrianese.

"Siamo di fronte – ha aggiunto il sindaco – ad un esempio virtuoso molto significativo in un periodo in cui tanto si parla di difficoltà di accedere al credito anche per le imprese”. Uno sblocco che potrebbe facilitare l'entrata del nuovo acquirente che ha presentato, un'offerta vincolante in via di valutazione proprio dagli enti creditizi i quali vantano (nei confronti della Tecnowind) in totale crediti non riscossi per circa 27 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • I-Beach, la nuova App per prenotare un posto al mare: ecco come funziona

Torna su
AnconaToday è in caricamento