FabCon 2019, per il 29° anno Fabriano diventa il centro del divertimento

Al via la convention ludica più antica di tutta la Regione. Ieri sera (mercoledì) il taglio della torta e la presentazione dell'evento

Il presidente Andrea Ricci e gli altri membri dell'associazione

Draghi, maghi, creature leggendarie, viaggi meravigliosi e tanto sano divertimento. Si potrà trovare tutto questo (e non solo) dal 12 al 15 settembre al FabCon 2019, la convention ludica che per il 29° anno consecutivo animerà la splendida Fabriano. Organizzata dall'Associazione Culturale Lokendil, la FabCon accoglierà centinaia di appassionati, che da tutta Italia prenderanno d'assalto gli oltre 35 eventi in programma.

Fabcon 2019 - il programma completo 

Ce ne sarà per tutti i gusti, con conferenze, tavoli dimostrativi e tanti tornei. Un evento dedicato non solo agli adulti ma anche ai più piccoli con giochi e storie personalizzate per ogni fascia d'età. Ieri sera (mercoledì) gli organizzatori si sono dati appuntamento all'interno della birreria "Lo Sverso" in pieno centro a Fabriano, dove il taglio della torta da parte del presidente Andrea Ricci ha sancito l'inizio ufficiale della convention. Anche quest'anno saranno tanti gli ospiti di prestigio che in questi quattro giorni metteranno a disposizione dei giocatori la loro esperienza e professionalità: parliamo tra gli altri di Andrea Lucca, gestore del podcast La Locanda del Drago Rosso, Alex Melluso, curatore di Vampire V5 per Need Games e di Roberto "Don Orsogufo" Rossi, streamer e grande esperto del celebre gioco di ruolo Dungeons&Dragon.

I giochi presenti alla convention

Come non iniziare da lui, da quel D&D (Dungeons&Dragons) diventato negli anni il vero punto di riferimento per tutti i giocatori di ruolo. La creatura di Gary Gygax e Dave Arneson sarà accompagnata da altri prodotti interessanti, da CyberPunk Red, Keyforge, Vampiri, Il Richiamo di Cthulhu, Magic e molto altro. Inoltre venerdì alle ore 15 tutti gli appassionati potranno partecipare alla terza edizione di Giocando si Impara, un workshop dedicato al gioco educativo e rivolto a docenti ed educatori. Ed allora ecco che Fabriano diventa per quattro giorni il centro del gioco e del divertimento, dove chiunque con un dado, una penna ed un pò di immaginazione potrà volare lontano e raggiungere mondi fantastici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento