L'ex stazione marittima come un hotel a zero stelle: denunciati quattro senzatetto

Occupavano abusivamente lo scalo fantasma, scoperti dalla polizia

L'ex stazione marittima

Una venezuelana, un greco, un tunisino e un sudanese, tutti tra i 42 ed i 59 anni e in regola col permesso di soggiorno, sono stati identificati e denunciati per invasione di terreni ed edifici pubblici.

Erano le 4 di notte quando un equipaggio delle Volanti della questura di Ancona ha effettuato un controllo presso la zona portuale e in particolare presso la ex stazione ferroviaria marittima, dismessa nel dicembre 2015 e divenuta col tempo un hotel a zero stelle per disperati e sbandati. Gli agenti hanno identificato i quattro stranieri che avevano deciso di occupare, almeno per qualche giorno, lo scalo fantasma, attrezzandola con materiale da campeggio. Accompagnati in questura, i quattro sono stati denunciati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento